trasferirsi a Lanzarote

Un paradiso a portata di mano

Lanzarote si trova di fronte alla costa africana, fa però parte del territorio spagnolo dal XV secolo e dista all’incirca solo 4 ore di volo dall’Italia. Per chi fosse stanco della vita frenetica del nostro paese e volesse provare a costruire una nuova vita all’estero ma senza dover andare dall’altra parte del mondo. Ovviamente la scelta di mollare il proprio lavoro e sopratutto Paese non è facile, e si potrebbe correre il rischio di rimanere delusi a causa di sogni magari non troppo realistici. Vivere a Lanzarote è sicuramente allettante ma può avere anche dei lati negativi. Se decidi di trasferirti a Lanzarote per fra soldi potrebbe essere un errore, gli stipendi qui sono più bassi  rispetto alla Spagna Continentale o alla nostra italia. Se invece sei amante della natura, sogni l’eterna primavera e cerchi uno stile di vita tranquillo e rilassato, allora Lanzarote é il posto perfetto e potrai giovarne sicuramente in salute.

Gli stipendi medi, nel settore del turismo, possono variare dai 600 euro netti al mese per un part-time ai 1000 euro per un full time.  La situazione cambia radicalmente per i professionisti e per i lavori qualificati che prevedono un titolo di studio, gli stipendi qui sono simili a quelli italiani. Il costo della vita è più basso rispetto a molte città italiane sopratutto qulle del nord, un punto fondamentale sono sicuramente le tasse. Lanzarote come il resto delle isole Canarie gode di un regime fiscale favorevole rispetto alla Spagna e all’Italia, soprattutto per gli investitori. Nell’arcipelago Canario ho conosciuto molti connazionali proprietari di attività commerciali, case vacanze, ristoranti ecc. Il mio consiglio io è sicuramente quello per prima cosa di fare una vacanza esplorativa per capire se il posto può fare al caso vostro e poi affidarti a professionisti locali, diffidare spesso dei propri connazionali, molti sono squali pronti ad approfittare di persone magari un Po ingenue. Un punto sicuramente a favore di Lanzarote è il fatto che il periodo turistico qui è di 12 mesi l’anno, essendo l’inverno molto mite rispetto all’Europa.

Rancho Texas Park

Come nel vecchio west

Situato nelle vicinanze di Puerto del Carmen  il Rancho Texas Animal Park, è un parco zoologico e acquatico, questa attrazione se avete dei bambini è molto interessante da visitare, si può interagire con deliziosi delfini e leoni marini oltre a poter fare molte divertenti attività. Oltre alle varie escursioni con gli animali, al Rancho Texas Lanzarote Park è possibile essere trasportati direttamente all’interno del vecchio Far West e degli indiani d’America. Ogni giorno vengono organizzati spettacoli in perfetto stile texano e nei  saloon dove si possono mangiare piatti di carne alla griglia. Al Rancho Texas è presente anche una zona di piscine e acquafun perfetta per rilassarsi dopo una mattinata intensa di spettacoli e intrattenimenti. Non dimenticate di portare vestiti asciutti, asciugamani e creme solari in modo da godersi il parco acquatico. Fra le varie attività è anche possibile andare in giro su un pony o fare un giro in canoa. Dopo una bellissima giornata rilassante al Rancho Texas Animal Park, potrete anche rilassarvi e mangiare, numerosi sono i ristoranti tra cui scegliere. Il parco è davvero bello,gli spettacoli sono interessanti e cosa più importante gli animali sembrano davvero trattati bene. Il prezzo si aggira sui 25 euro.

 

Iron man a lanzarote

26 ° IRONMAN Lanzarote

20 maggio 2017
Durata: 1 giorno Distanza: 3.8km nuoto – 180.2km bici – 42.1km maratona
Ironman di Lanzarote è il più antico evento Ironman mai fatto oltre i confini del Nord America e ampiamente riconosciuto come uno dei più belli e  difficili.
Il primo Ironman fu  organizzato nel 1992. Ironman Lanzarote è un evento unico ed è diventato un  classico, passando dai famosi campi di lava e dai vulcani, combattendo contro il tempo, sia soleggiato, ventoso o caldo! Questo Ironman inizia con una nuotata nell’Oceano Atlantico, seguito da ore in sella su un ripido e impegnativo percorso in bicicletta, per finire poi con una maratona nella località turistica di Puerto del Carmen, applaudita da migliaia di spettatori, amici e familiari. Una competizione di una difficoltà assoluta , molti sportivi si allenano direttamente a Lanzarote ne Club la Santa, resort specializzato nella preparazione sportiva.

Mercato artigianale di Villa Teguise

Un’atmosfera unica

Ogni domenica mattina Teguise si trasforma, il silenzio e la pace delle sue strade lascia il posto al trambusto di numerose bancarelle e artigiani. Lungo le sue strade e piazze, ha luogo il più importante mercato artigianale delle isole Canarie. Si possono acquistare oggetti di artigianato di tutti i tipi, ceramiche, cesti di vimini, articoli di pelletteria. Anche i  prodotti naturali e tipici come formaggi, vini e marmellate di cactus e di aloe. Molti artisti vendono  le loro opere più svariate ed è un evento a cui nessun turista dovrebbe mancare. Personalmente sono un amante dei mercatini artigianali e ho trovato quello di Teguise veramente affascinante , un’atmosfera unica.

Luogo : Villa Teguise
Giorno Domenica
Orario : 9:00-14:00 h

Il carnevale di Teguise

El Diablo de Teguise

Sicuramente fra i carnevali più particolari di tutte le isole Canarie possiamo citare quello di Villa Teguise. Durante i festeggiamenti sfilano per le strade persone mascherate da diavoli. Il diavolo di Teguise è il simbolo di questo paese e la sua origine si perde nell’antichità, la maschera rappresenterebbe la capra, simbolo di virilità e fertilità. Durante la festa per le strette stradine del centro sfilano carri allegorici e bambini festanti riempiono di vitalità il tranquillo paesino Canario. Il costume nei secoli è cambiato parecchio e ben poco resta delle vecchie maschere raffiguranti volti caprini. In molte culture i travestimenti avevano lo scopo di esorcizzare paure e credenze che affliggevano il popolo, in tempi antichi a causa della mancanza di basi scientifiche bisognava dare risposte ad eventi terribili come ad esempio pestilenza o carestie. Il carnevale si festeggia i primi giorni di marzo e per chi ha la fortuna di essere a villa Teguise in quei giorni è sicuramente un evento da non perdere.

10 cose da fare a Lanzarote

Attività da fare assolutamente a Lanzarote

Ci sono una varietà incredibili di cose da fare a Lanzarote, proverò a farvi un elenco veloce delle 10 cose da fare più interessanti secondo il mio parere.

  1. Visitare il parco di Timanfaya
  2. Gita all’isola della Graciosa
  3. Visitare Jameos de Agua
  4. Visitare Cuevas de Los verdes
  5. Visitare casa e fondazione di Cesar Manrique
  6. Visitare i giardini dei Cactus
  7. Visitare Lagomar
  8. Gita a Fuerteventura
  9. Visitare la zona vinicola della Geria
  10. Spiaggie del parco di Papagayo

Mirador del Rio

Uno spettacolo mozzafiato

Un’altra splendida testimonianza del perfetto connubio tra arte natura che ci ha lasciato Cesar Manrique è sicuramente Mirador del Rio. Una vista mozzafiato sull’ isola della Graciosa e sull’ Oceano Atlantico, uno spettacolo che lascerà il turista a bocca aperta.  Il perfetto equilibrio di materiali fa sì che questa struttura si sposi perfettamente con la montagna e lasci integra la sua spettacolare bellezza. All’interno di Mirador del Rio troviamo un bar dove si potrà godere del panorama comodamente seduti sorseggiando una bibita. Una delle viste più spettacolari che abbia mai visto nella mia vita, lassù mentre guardi il vuoto e l’oceano che si staglia verso l’infinito ti senti veramente piccolo piccolo. Un passaggio fondamentale per chiunque visiti Lanzarote.

Aperto tutti i giorni dalle ore 10:00 alle ore 17:45 costo del biglietto 4,5 euro.

Voli e consigli di viaggio

Voli dall’Italia low cost

Info aeroporto Lanzarote

Ryanair   Vola dall’ Italia dalle seguenti località: Milano (Bergamo) , Bologna , Roma(Fiumicino)                                

Easyjet     

Meridiana fly                                                  

Vueling    Vola dall’ italia dalle seguenti località : Milano , Roma , Venezia , Napoli                                                                                               

Il clima a Lanzarote

Lanzarote è l’isola più nord-orientale dell’arcipelago delle Isole Canarie. La sua vicinanza alle coste africane dona all’isola un clima subtropicale. La zona è chiamata Macaronesia, il termine deriva dal greco e significa isole dei beati e già dal nome si può intendere la particolare condizione favorevole di questa zona.

Le estati sono calde e soleggiate con picchi di temperature che raggiungono i 32 gradi. Le precipitazioni durante il periodo estivo sono totalmente assenti. Gli inverni sono miti e le temperature medie variano tra i 18 e 25°. La vicinanza del deserto e la mancanza di rilievi degni di nota donano all’isola un clima asciutto, non afoso ed adeguatamente ventilato. Lanzarote grazie al clima mite e dalle sue 3000 ore di sole durante l’anno è una meta perfetta per qualunque stagione. I venti alisei mantengono regolare la temperatura e sono particolarmente apprezzati dagli amanti degli sport acquatici. Durante i mesi estivi può capitare che dalla vicina Africa soffino venti particolarmente caldi, questi eventi alzano di alcuni gradi la temperatura soprattutto nell’entroterra. Questi picchi di caldo durano mediamente un paio di giorni. Personalmente mi sono imbattuto in quei 2-3 giorni in cui il vento cessa completamente e devo dire che il caldo era davvero pesante.

Dove soggiornare

Lanzarote offre soluzioni per tutti i gusti. Le offerte sono notevoli e  variano dal resort alle caratteristiche case bianche tipiche dell’isola. Molti siti offrono interessanti alloggi per tutti i gusti.

Per esperienza personale posso affermare che con il sito di prenotazioni di booking si va sul sicuro (link nella pagina principale). Le persone del posto sono molto cordiali e aperte verso i turisti stranieri.