La Geria

Zona Vinicola della Geria

La Geria è una vasta zona dell’isola di Lanzarote, le vigne occupano un’area di oltre 50 kmq, famosa per le sue particolari viti e per l’unicità delle sue abbondanti varietà di vini, soprattutto la Malvasia. Il Parco Naturale della Geria comprende i territori che si estendono nei comuni di Yaiza, Zie, Tinajo, San Bartolomeo e Teguise. Particolari sono le forme dei muretti a secco costruiti con sedimenti lavici. Le  piante di viti innestate una ad una in buche, sembrano spuntare dal terreno nero come per magia. Il muretto ha scopo di difesa per le piante, proteggendole dal vento che spesso soffia impetuoso. I vini di Lanzarote sono molto apprezzati a livello internazionale e sono spesso insigniti di importanti premi. Sulla strada che taglia la Geria si può fare il tour delle numerose cantine presenti nel territorio, con la possibilità di comprare il prodotto direttamente in loco. I vini di Lanzarote si possono comunque degustare in tutti i numerosi ristoranti presenti sull’isola. La Malvasia di Lanzarote fu addirittura elogiata dal famoso drammaturgo inglese Shakespeare, era un vino molto pregiato all’epoca ma nei secoli la sua produzione fu minata sia da problemi politici (guerre)che problemi  di origine naturale (funghi e muffe). La zona della Geria riscoprí un nuovo vigore grazie al turismo arrivato sull’isola dopo il 1960. Per gli appassionati raccomando la visita al museo del vino della cantina el Grifo, costruita nel 1795 sui resti della grande eruzione vulcanica avvenuta qualche anno prima, la cantina viene visitata da oltre 50000 turisti ogni anno. Molto suggestiva la bodegas Stravs, caratterizzata da un’architettura molto particolare questa cantina è molto famosa per i suoi vini di grande prestigio.

Commenti chiusi