Come risparmiare sui voli

Consigli sulla prenotazione di un volo los cost

Il sogno di molti di noi è quello di poter viaggiare cercando di spendere per il volo il meno possibile. La domanda che ci poniamo oggi, ma esistono trucchi per risparmiare? Le compagnie low cost come ad esempio easy net e Ryanair vadano i propri prezzi sia grazie a sofisticati algoritmi che a un duro lavoro umano. Molti pensano che prenotano con grande anticipo si possa risparmiare, ma è davvero così?

Alcune regole per risparmiare sui voli

  1. Il primo trucco e secondo me il più importante è quello di non lasciarsi prendere dal panico e dall’ansia, molti decidono di prenotare con molti mesi di anticipo. Prenotare un volo con 6-7 mesi di anticipo non a senso, abbiamo notato che i voli los coast cominciano a scendere all’incirca 100 giorni prima della data di partenza, quindi il nostro consiglio è prenotare circa 3 mesi prima della partenza.
  2. Un’ altro fattore molto importante è il giorno della prenotazione, il Sabato e la Domenica hanno mediamente un prezzo più elevato del 7%, infatti gli algoritmi calcolano che durante il weekend le persone sono a casa dal lavoro e quindi avendo più tempo sono propense a prenotare. Il Martedi è il giorno in cui escono le prenotazioni e il Mercoledì è di solito il giorno dove i prezzi dei voli sono più bassi.
  3. Anche l’orario è molto imporatnete, potrebbe succedere che alla mattina il prezzo dei voli sia leggermente più elevato che al pomeriggio, infatti alcune compagnie calcolano che i voli alla mattina vengono prenotati maggiormente dalle aziende per scopo lavorativo, quindi i prezzi risulterebbero lievemente più alti.

Secondo alcuni studi il giorno più economico per prenotare risulta il 21 Gennaio esattamente alle ore 23. I siti come skyscanner risultano molto utili infatti oltre a tenere quotidianamente sotto controllo i prezzi, offrono un grafico molto interessante nel quale  vengono riportati i prezzi medi di ogni tratta in base al mese e al giorno. Alcuni esperti consigliano di usare diversi dispositivi per guardare le offerte, infatti i cookies del browser registrando i tuoi accessi al sito tenderebbero ad aumentare il prezzo, considerando la fretta del viaggiatore e la probabile prenotazione dovuta all’ansia per la perdita del prezzo più conveniente.

 

Commenti chiusi